Spaghetti con la colatura di alici -dedicata al segno della Vergine-

Questa ricetta ha un unico protagonista, un ingrediente semplice, dal sapore deciso e corposo: la colatura di alici. Liquido trasparente di colore ambra ottenuto dalla pressatura e maturazione delle alici messe sotto sale. Prodotto a Cetara, paese della Costiera amalfitana, è un condimento molto saporito che conserva l’aroma delle alici salate e che è prevalentemente usato per condire pasta, contorni e pesce. Ricetta dedicata al sesto segno dello Zodiaco: la Vergine. Intelligente, intuitivo, concreto, perfezionista, leale, sensibile e protagonista è il Vergine.

Ingredienti (per 4 persone)

  • Spaghetti 300 gr.
  • Colatura di alici 4 cucchiai
  • Olio evo 50 gr.
  • Prezzemolo q.b.
  • Aglio due spicchi
  • Peperoncino q.b.

Metti a rosolare l’aglio, il peperoncino e l’olio in una padella.



Rosolato l’aglio, eliminalo.



Scalda la pasta senza salare l’acqua. Versa la pasta nella padella. Aggiungi il prezzemolo tritato e 1 cucchiaio a testa di colatura di alici.



Mescola bene.



Puoi impiattare. Gli spaghetti profumati di mare sono pronti!


”Nessun giorno è uguale all’altro, ogni mattina porta con sé un particolare miracolo, il proprio momento magico, nel quale i vecchi universi vengono distrutti e si creano nuove stelle.” (Paulo Coelho, scrittore brasiliano nato sotto il segno della Vergine)