Melanzane imbottite

Ricetta antica e senza tempo della cucina napoletana.
Antipasto, contorno o secondo, buono sia caldo che freddo e molto più buono il giorno dopo.
Tanti ricordi legati a questo piatto che preparavo accanto a mia madre. Provalo!!


Ingredienti per 5-6 persone

  • Melanzane 5 (della stessa misura)
  • Olio evo 100 ml   (per la frittura )
  • Sale q.b.
  • Pane raffermo o Pan carrè 200 gr.
  • Uova 2
  • Pepe q.b.
  • Pecorino 50 gr.
  • Parmigiano 30 gr.
  • Mozzarella o caciocavallo 150 gr.
  • Farina q.b.per impanare

Per il sugo

  • Pomodoro pelato 700 ml
  • Olio evo 50 gr.
  • Sale q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Basilico q.b.

Lava e taglia a metà le melanzane e mettile in una pentola con acqua e sale. Fa cuocere, dal momento dell’ebollizione, per cinque minuti.



Cola le melanzane.



Prepara il sugo facendo rosolare l’aglio nell’olio e aggiungendo il pomodoro pelato schiacciato.
Aggiungi il sale e fai cuocere per 7-8 minuti.
Elimina l’aglio.



Svuota le melanzane, mettendo ulteriormente a colare la polpa, che alla fine strizzerai a mano, cercando eliminare l’acqua in eccesso.
Metti a bagno in acqua il pane e strizzalo bene. Taglia la mozzarella a bastoncino per metterla sulla base del guscio della melanzana.



Metti la polpa delle melanzane strizzata in una ciotola a cui aggiungerai il pane, il pecorino, le uova, il sale e una spolverata di pepe.



Mescola bene l’impasto e riempi i gusci di melanzana mettendo sulla sua base la mozzarella.



Infarina le melanzane.



Friggi le melanzane per pochi minuti facendole dorare da ambedue i lati.



Le melanzane sono pronte per essere assemblate e infornate. Puoi anche non friggere le melanzane e infornarle direttamente senza infarinarle.



Prepara una teglia, versa sul fondo una parte del sugo. Adagia le melanzane.



Aggiungi il restante sugo. Spolverizza con il parmigiano e aggiungi il basilico tritato.



Inforna a 180 gradi per 20 minuti.



Il piatto è pronto! Un po’ laborioso nella preparazione ma il risultato ti ripagherà, arricchirà la tua tavola e renderà felici i tuoi ospiti.



Buon appetito!!


“Non camminare davanti a me, potrei seguirti. Non camminare dietro di me potrei non esserti guida. Cammina al mio fianco, ed insieme troveremo la via”. -Albert Camus-