Castagnole di Carnevale

Dolci castagnole, belle da vedere e da assaporare nel giorno di Carnevale!

Ingredienti

  • Farina 00 200gr.
  • Zucchero 70gr.
  • Burro 40 gr.
  • Uova 2 intere
  • Lievito pandegliangeli 1/2 bustina
  • Vin santo 1 bicchierino o altro liquore a piacere
  • Zucchero vanigliato o semolato q.b.
  • Sale 1 pizzico
  • Olio di semi per friggere 500ml
  • Limone (buccia grattugiata)

Metti in una ciotola la farina ed il lievito.

Aggiungi  il burro ammorbidito, le uova, lo zucchero, il pizzico di sale, la buccia grattugiata di mezzo limone e il bicchierino di liquore.

Impasta bene. Passa su piano di lavoro.

Otterrai un panetto morbido e compatto.
Copri il panetto con un foglio di pellicola trasparente e fai riposare in frigo per 20 minuti.

Tolta dal frigo, lavora la pasta formando dei rotolini dello spessore di circa 2 cm.

Tagliali a pezzetti della grandezza di una nocciola, che con le mani arrotolerai a formare delle palline.

Friggi le castagnole in olio caldo.

Si gonfieranno e saranno cotte quando si doreranno.
Adagiale su un piatto rivestito con carta assorbente, così eliminarai l’unto in eccesso.

Disponile in un piatto da portata e cospargile con dello zucchero a velo o anche dello zucchero semolato.

Sicuramente saranno gradite e renderai felici grandi e piccoli. Buon Carnevale!!!

”Rendere felici è la più gran fortuna” (Theodor Fontane, scrittore tedesco)