Scialatielli con agnello e carciofi

È un abbinamento vincente tra agnello e carciofi: due ingredienti che rendono importante e saporitissimo un piatto che puoi preparare per un giorno di festa. Io lo preparerò a Pasqua.

Ingredienti (per 4 persone)

  • Scialatielli 350 gr.
  • Agnello 250 gr.
  • Carciofi 2 (3 se piccoli)
  • Olio evo 60 gr.
  • Sale q.b.
  • Aglio 2 spicchi
  • Cipolla 1
  • Pecorino 20gr.
  • Vino bianco 100 ml
  • Prezzemolo q.b.
  • Pepe q.b.

Taglia a dadini i pezzi di agnello eliminando il grasso e pezzetti di osso. Pulisci i carciofi lasciando il cuore, eliminando la peluria centrale. Tagliali a fettine sottili e mettili in una ciotola con acqua e fettine di limone per evitare che anneriscano. Affetta la cipolla. Trita il prezzemolo.



Metti l’olio la cipolla e l’agnello in una padella. Fai rosolare a fuoco vivace.



Aggiungi il vino e 150 ml di acqua calda.



Fai cuocere a fuoco lento per 30 minuti. A fine cottura la cipolla diventerà una crema dorata.



Metti olio, aglio e carciofi  in una padella.



Fai rosolare per 10 minuti, aggiungi il sale ed elimina l’aglio.



Versa gli scialatielli nella padella con il sugo di agnello. Aggiungi i carciofi con il suo condimento, il prezzemolo ed il pecorino.



Mescola il tutto a fuoco vivace per 1 minuto.



Impiatta, una spolverata di pecorino e di pepe se lo gradisci e… Buon appetito!