Rustico ricotta e prosciutto

Facile e veloce da realizzare, questo rustico vi appagherà per la sua bontà. Ideale come antipasto, diventa un secondo sfizioso accompagnato da una ricca insalata. Da provare!

Ingredienti (per 6-8  persone)

  • Pasta brisèe un rotolo di forma rotonda
  • Ricotta 200 gr.
  • Prosciutto cotto a dadini 100 gr.
  • Uova intere 2
  • Sale q.b.
  • Pepe facoltativo
  • Parmigiano 40 gr.

Metti in una ciotola la ricotta, il parmigiano il prosciutto cotto tagliato a dadini, il pepe -se lo gradisci- ed il sale. Mescola bene con una forchetta.


 


Srotola la pasta brisèe o se vuoi puoi prepararla tu (trovi la ricetta qui). Ho preparato la pasta brisèe due giorni prima.
Ho  steso la pasta con il matterello su carta da forno e l’ho messa in frigo dove si conserva per circa 4 giorni, altrimenti puoi anche congelarla e usarla quando serve.

Adagia la pasta con la sua carta sulla teglia del forno.



Con  un coltello o una rotella tagliapizza, incidi la pasta al centro con 4 linee perpendicolari tra di loro (che saranno da guida per la realizzazione del rustico) che realizzano 8 triangoli.



Aggiungi le uova nella ciotola.



Mescola bene. Il ripieno è pronto.



Metti sul bordo della base della pasta 8 cucchiai di ripieno.



Partendo dal centro dalla punta del triangolo, ripiega la pasta verso il bordo cercando di inglobare parte dell’mpasto e sigilla bene.

Una parte di ripieno resterà fuori e questo sarà la particolarità di questo rustico. Pennella la superficie con un po’ di uovo battuto.



Inforna a 180* per 30 minuti.



Il rustico è pronto per la tua tavola! Bellissimo da vedere e buonissimo da gustare!


“Soltanto una cosa rende impossibile un sogno: la paura di fallire” (Paul Coelho, scrittore)