Pasticcini alla crema “Pasteis de nata”

Oggi vi propongo dei delicati pasticcini di pasta sfoglia ripieni di crema che ho assaggiato per la prima volta in Portogallo a Lisbona, chiamati “Pasteis de nata” o anche “Pasteis di Belem”.
La tradizione narra che la vera ricetta di questi pasticcini è stata creata tra le mura del monastero di Belèm a Lisbona, da cui il nome.
Prova a realizzarli e te ne innamorerai !!


 

Ingredienti per 15 

  • Pasta sfoglia due rotoli rettangolari
  • Panna fresca 250 ml
  • Latte intero 200 ml
  • Uova 4 tuorli
  • Vanillina 1 stecca o una bustina
  • Zucchero 100 gr.
  • Farina 30 gr.
  • Limone 1
  • Zucchero a velo q.b.
  • Cannella q.b.

Srotola la pasta sfoglia dalla confezione, tirandola leggermente con il matterello infarinando il piano di lavoro.



Arrotola la pasta sfoglia. Usa quella rettangolare, o in mancanza se hai a disposizione quella rotonda, tagliala per creare un rettangolo che arrotolerai. Mettila in frigo mentre prepari la crema.



Metti in una pentola lo zucchero, i tuorli delle uova e la farina. Mescola molto bene per evitare che si formano grumi.



Aggiungi il latte e la panna liquida. Aromatizzala con il baccello di vaniglia (in mancanza usa una bustina di vanillina) e la buccia grattugiata di mezzo limone biologico. Mescola bene.



Fa cuocere, girando continuamente sempre dallo stesso verso, fino a che non noterai i primi segni della bollitura. Togli la pentola dal fuoco e fai raffreddare. La crema, data la scarsa quantità di farina, non è molto densa . Si addenserà definitivamente nella cottura in forno.



Taglia la pasta sfoglia a tronchetti di circa 3,5 cm .di lunghezza.



Imburra ed infarina gli stampini di alluminio, quelli di carta non è necessario. Schiaccia ogni tronchetto di pasta in senso verticale allargandolo dal centro verso l’esterno lasciando leggermente più spessi i bordi .



Dopo aver foderato gli stampini con la sfoglia aggiungi in ognuno la crema cercando di arrivare fino all’orlo.



Inforna a forno caldo a 220° per 20 minuti  con forno ventilato fino a che la superficie si è imbrunita e caramellata.



Fa raffreddare e togli dalle formine.



Spolverizza con zucchero a velo e cannella.



Pronto !!!