Migliaccio salato fritto

Una ricetta della cucina napoletana che si prepara a Carnevale, semplice e buonissima. Caldo o freddo, il migliaccio, è sempre speciale ed appagante. Prova a realizzarlo!

Ingredienti (per 4 -5 persone, due migliacci)

  • Semola di grano duro a grana grossa 250 gr.
  • Bucatini 350gr.
  • Olio 40gr + 2 cucchiai per la cottura in padella
  • Latte 500ml + Acqua 1 litro
  • Salame 80gr.
  • Formaggio 100gr. (provolone o caciocavallo)
  • Uova 4 intere (5 se sono piccole)
  • Parmigiano 50gr.
  • Sale
  • Pepe

Metti a bollire in una pentola l’acqua, il latte, l’olio ed il sale.

Versa i bucatini, spezzati in due parti e fai cuocere per 5 minuti.

Versa a pioggia la semola e cuocila per tre minuti.

Fai intiepidire ed aggiungi il parmigiano grattugiato, il formaggio a dadini, il salame, le uova, il sale e se preferisci il pepe. Amalgama bene il tutto.

Prendi una parte del composto con un mestolo e disponilo in un piatto oleato con un cucchiaino di olio, in modo che si raffreddi e si indurisca.

Prendi una padella, metti un cucchiaio di olio e delicatamente adagia il migliaccio.
Fai cuocere prima da un lato a fuoco basso e poi dall’altro fino a quando non si è dorato.

Il migliaccio è pronto, un po’ di tempo e pazienza per realizzarlo ma la sua bontà ti ripagherà.
Buon appetito!

“Le case felici sono costruite con mattoni di pazienza.” (Harold E. Kohn, scrittore)