Guacamole (all’italiana)

La guacamole è una salsa a base di avocado, di origine messicana che si usa come antipasto insieme a tacos, pane tostato o anche come accompagnamento a carne arrosto, a pesce bollito o alla griglia. La ricetta originale prevede l’uso di ingredienti, non sempre reperibili con facilità come il coriandolo fresco, il cumino o il lime. Ho voluto modificarla con ingredienti mediterranei e posso dire che, avendo assaggiato la ricetta originale,sono soddisfatta del risultato. Anche la mia guacamole è veramente speciale!

Ogni ricetta racchiude una pagina di storia del paese di origine. I profumi, gli aromi, i sapori, che ancora oggi sono parte integrante della cucina messicana, sono il risultato della dominazione spagnola che a sua volta aveva adottato usanze arabe. Questo connubio ha reso la cultura culinaria messicana unica nel suo genere. Propongo questa salsa per farla conoscere visto che io ho avuto modo di apprezzarla da poco tempo.

Ingredienti: Per 4 persone

– Avocado maturo 2
– Pomodori per insalata 200gr.
– Prezzemolo tritato q.b.
– Olio evo 2 cucchiai
– 1 limone
– Sale e pepe q.b.
– 1 cipolla piccola
– Peperoncino

Ingredienti guacamole
Ingredienti guacamole

Tagliare l’avocado a metà, aprirlo togliendo il nocciolo centrale. Con un cucchiaio togliere la polpa scavando fino ad arrivare alla buccia.

Avocado preparazione
Avocado preparazione

Mettere la polpa in una ciotola e schiacciarla con una forchetta. Aggiungere subito il succo del limone (per evitare che la salsa annerisca) e la buccia grattugiata (che darà il suo aroma e sapore). Tagliare a pezzetti piccoli il pomodoro, tritare la cipolla e il prezzemolo e unire il tutto alla polpa. Aggiungere il sale, il pepe, il peperoncino (facoltativo se non piace il piccante) e due cucchiai di olio di oliva extravergine.

Ingredianti

Mescolare più volte per fare incorporare gli ingredienti e mettere in frigorifero coperto da pellicola per 30 minuti.

Ingredienti

 

salsa guacamole
salsa guacamole

Portato a tavola in ciotoline da cui ognuno si serve, oppure nel piatto di portata come accompagnamento a carne o pesce. Per una buona guacamole l’avocado deve essere maturo. Quando lo comprate deve essere morbido alla pressione, se fosse ancora acerbo va fatto maturare per qualche giorno. La salsa guacamole va consumata in giornata e vi assicuro che non ne resterà

Guacamole servito con pane tostato
Guacamole servito con pane tostato

E ora Buon Appetito!

Tutti gli uomini si nutrono ma pochi sanno distinguere i sapori.” (Confucio)