Carbonara ai colori di primavera (dedicato al segno del Toro)

Ricetta che rivisita la tradizionale carbonara con i colori ed i sapori della primavera. Dedicata al Toro, secondo segno dello Zodiaco, i cui nativi sono amanti della natura e della terra. Passionali, determinati e concreti, sono affascinati dal bello, dal raffinato e dalla buona cucina.

Ingredienti per 4 persone

  • Spaghetti 350 gr.
  • Pancetta 100 gr. a fettine
  • Fave 300 gr.
  • Piselli 300 gr.
  • Pecorino 80 gr.
  • Uova 2 intere
  • Sale q.b
  • Pepe q.b.
  • Olio evo 80 gr.
  • Porro 1 o  1 cipolla

Sguscia le fave ed i piselli. Sbollenta in acqua salata per 3 minuti le fave e, appena raffreddate, elimina le pellicine esterne.



In una padella metti  a rosolare il porro con 3 cucchiai di olio.



Aggiungi i piselli, il sale, 50 ml di acqua e copri. Fai cuocere per 10 minuti.



Unisci ai piselli le fave e fai insaporire il tutto per qualche minuto, aggiungendo un poco di acqua se necessario. Dopo la cottura prendine una metà e frullale. Otterrai una vellutata deliziosa, verde brillante, che accompagnerà gli spaghetti quando li servirai.



Spezzetta la pancetta e mettila a rosolare in una padella con l’olio restante per 2-3 minuti.



Aggiungi ora i piselli e le fave preparati precedentemente.



Versa nella padella gli spaghetti, aggiungendo pecorino grattugiato, un po’ d’acqua di cottura della pasta. Amalgama il tutto a fuoco lento.



Sbatti le uova con il restante pecorino.



A fuoco spento, versa le uova sugli spaghetti e mescola bene. Spolverizza con un po’ di pepe nero, se lo gradisci.



Impiatta. Aggiungi la vellutata di fave e piselli come base oppure lateralmente nel piatto, una spolverata di pecorino e la carbonara è pronta per essere gustata!


“Rare sono le persone che usano la mente. Poche coloro che usano il cuore. Uniche quelle che usano entrambi.” (Rita Levi Montalcini, medico -nata sotto il segno del Toro)